Telegram
Telegram

Un 5% di media in più. È questo l’aumento che dal prossimo 3 ottobre subiranno i biglietti della Navigazione Lago d’Iseo dopo la delibera dell’Autorità di Bacino. Un “adeguamento” che non riguarda però tutti i titoli di viaggio poiché sono stati risparmiati gli abbonamenti ordinari, quelli normalmente utilizzati da studenti, lavoratori e pendolari. Niente aumenti anche per i “titoli di viaggio preferenziali” utilizzati dai residenti di Monte Isola.

“L’incremento delle tariffe e la relativa tempistica di adozione fanno seguito alla decisione di adeguamento dei costi del trasporto pubblico locale definito dagli enti preposti in un quadro di progressivo deterioramento dei principali indici di valutazione relativi al bilancio 2021 su cui hanno pesato gli effetti della pandemia” ha dichiarato il direttore Giuseppe Faccanoni.

Un 5% in più di media quindi che deve fare i conti con queste esclusioni. Ciò significa che in buona sostanza i biglietti ordinari si incrementeranno ci circa il 14%, percentuale elaborata in osservanza del Regolamento regionale che tiene conto, tra le altre cose, del coefficiente dell’inflazione e dei risultati del servizio svolto della società.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteDue sconfitte, ma tante conferme per i Tucani in Spagna
Articolo successivoContro l’Alzheimer, a Elnòs test gratuiti della memoria