Telegram
Telegram

Retta degli asili nidi azzerata. Questo il progetto di Regione Lombardia per aiutare le famiglie facilitando l’accesso ai servizi per la prima infanzia. “Nidi gratis 2019-2020”, questo il nome del progetto voluto e ideato dall’assessore regionale alle Politiche per la famiglia Silvia Piani.

I genitori avranno un mese di tempo per presentare la domanda: dal 23 settembre al 25 ottobre. Faranno parte del progetto tutti gli asili nidi, micro nidi pubblici o privati che sono ammessi alla misura. Continua dunque il lavoro della Regione per l’anno scolastico 2019-2020. Una linea di intervento che prevede l’investimento di 37 milioni nell’istruzione per il prossimo anno.

Per poter presentare però la domanda, le famiglie dovranno avere un Isee uguale o inferiore a 20.000€ ed entrambi i genitori devono essere residenti in Lombardia ed entrambi occupati. Se uno dei due fosse disoccupato deve avere con sé la dichiarazione di immediata disponibilità. Una condizione che è valida anche in caso di nuclei monogenitoriali.

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteNadia Toffa, la commozione dei cittadini: “Un grande esempio per tutti”
Articolo successivoRichiesta stato d’emergenza: “Rispettare la scadenza del 19 agosto”