“Noi non ci stiamo” a Desenzano in piazza contro la chiusura di palestre, discoteche, centri estetici, bar…
Telegram

Manifestare come siamo abituati a fare, in tempo di Covid non si può. Si rischia l’assembramento. E allora nessun discorso, nessun megafono,niente striscioni, musica, spettacolo. Solo una presenza silenziosa per “gridare” la loro sofferenza, il loro “diritto al lavoro”.

A Desenzano in piazza Malvezzi in questo sabato pomeriggio si sono ritrovati baristi, ristoratori, personal trainer e titolari di palestre, estetiste, parrucchieri, proprietari di discoteche con tutto l’indotto dell’intrattenimento e del turismo.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!