Telegram

L’estradizione per il momento è stata negata. All’orizzonte sembrano avvicinarsi i tempi del processo in Cassazione. Ad oggi Chaanbi Mootaz è in carcere in Tunisia. La giustizia italiana lo ha condannato a 30 anni di carcere per l’omicidio della moglie Daniela Bani, colpita da 39 coltellate a Palazzolo. Un omicidio perpetrato il 22 settembre 2014. Nello stesso giorno Chaanbi Mootaz tornò in aereo in Tunisia dove è rimasto libero fino al 29 gennaio scorso. L’udienza in Cassazione è stata anticipata al 10 giugno prossimo. L’eventuale condanna definitiva a 30 anni di carcere assume un’importanza fondamentale. A quel punto per Chaanbi Mootaz si profilerebbe la detenzione per tale periodo nella nazione d’origine. Il processo rimane così a rischio.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!