Percorso netto An, alla Mompiano finisce 19 a 7 per i Leoni
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram

L’AN Brescia chiude il girone B con la quarta vittoria in altrettante partite. La squadra di Sandro Bovo non sbaglia l’approccio e fin dall’inizio impone i ritmi agli avversari.

Nel primo quarto i padroni di casa passano in vantaggio con Maro Jokovic dopo appena 30 secondi e un minuto più tardi Nikolaidis si realizza il secondo gol dei suoi. Trieste prova ad affacciarsi in attacco e trova la rete del 2-1 con Mezzarobba, ma dopo nemmeno due minuti Canella ristabilisce due lunghezze di distanza dagli avversari. Anche Lazic sul finire di quarto firma il match con il 4-1.

Nel secondo parziale le calottine biancoblù partono ancora forte con le reti di Renzuto e Di Somma nei primi secondi mentre Trieste trova la via del gol con Petronio. Di Somma a 5.43 dal termine del quarto segna il gol del 7-2 al quale risponde subito Bini per il 7-3. Due reti, rispettivamente di Dolce e Vlachopoulos chiudono il parziale sul risultato di 9-3.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram

Terzo quarto più equilibrato con gli ospiti che cercano di spingere trovando i gol di Petronio e Buljubasic, ma l’AN non si scompone e risponde subito con Vlachopoulos e Lazic. Nel finire di quarto il gol di Presciutti fissa il risultato sul 12-6.

Una bordata di Maro Jokovic apre l’ultimo quarto di gara con l’AN saldamente in vantaggio. Bovo dà riposo a Del Lungo facendo entrare il giovane Matteo Gianzazza. Trieste prova a reagire con il rigore trasformato da Mezzarobba, ma dopo nemmeno 15 secondi Vlachopoulos scaraventa il pallone alle spalle del giovane Persegatti. A 5 minuti dal termine della gara Presciutti infila la 15esima rete della sua squadra. Di Somma non manca l’occasione con la tripletta e Dolce da 6 metri centra il 17-7. Dopo qualche minuto di digiuno Dimitri Nikolaidis trova il secondo gol della sua partita.

Tabellino:

AN Brescia – Pallanuoto Trieste 19-7

AN BRESCIA: Del Lungo, Dolce 2, Presciutti 2, Lazic 2, Jokovic 2, Nikolaidis 3, Renzuto Iodice 1 (+ rigore), Cannella 1 (+ rigore), Alesiani , Vlachopoulos 3 (+ rigore), Di Somma 3, Gitto , Gianazza. Allenatore Bovo
TRIESTE: Oliva, Podgornik, Petronio 2 (+1 rigore), Buljubasic 1, Razzi , Turkovic, Jankovic, Milakovic, Vico , Mezzarobba 1(+1 rigore), Bini 1, Mladossich , Ricciardi. Allenatore Bettini
ARBITRI: Bianco e Romolini
NOTE. Parziali: 4-1; 5-2; 3-3; 7-0. Superiorità numeriche: 1/6 An + rigori; 1/5 Ts + 1 rigore. Nel quarto tempo Gianazza rileva Del Lungo fra i pali dell’An Brescia, mentre Ricciardi sostituisce Oliva nel Trieste. Nessuno uscito per limite di falli: Spettatori: partita a porte chiuse.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!