Polizia Locale sgombera l’area Musil. Entro novembre la posa della prima pietra
Telegram
Telegram

Primo intervento. Lo sgombero di alcuni senzatetto che stazionavano nell’area da parte della Polizia Locale.
Subito dopo è prevista la pulizia dell’area con la rimozione di materassi, e rifiuti.
La consegna dell’area e l’avvio dei lavori entro il prossimo 8 novembre. Ma, indicativamente gli ultimi giorni di novembre, ci sarà la cerimonia di posa della prima pietra del Museo dell’Industria e del lavoro con il Ministro dell’istruzione Lorenzo Fioramonti.
Dopo 15 anni l’attesa è finita. La durata dei lavori di questo primo intervento è stimata in poco meno di un anno, obiettivo è terminare entro il 2020. Primo intervento con la realizzazione della sala espositiva, i laboratori e le aree tematiche.
Verrà poi pubblicato un bando per l’ingresso, la torre panoramica. E in questo caso l’obiettivo è quello di consegnare le opere per fine 2021

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente“Maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate”, ex telepredicatore finisce in carcere
Articolo successivoAddio a Franco Piovani, storico volto del giornalismo bresciano