Restart
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
La Commedia delle Pentole
6chic | grafica . internet . stampa . visual
La Commedia delle Pentole
Restart
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual

Polveri sottili alle stelle: nuovi stop a veicoli e accensione di fuochi

Nonostante la perturbazione atlantica dei giorni scorsi con la neve e la pioggia di queste ore la qualità dell’aria resta scadente. Dal 28 febbraio i livelli di polveri sottili registrati dalle centraline Arpa sono stabilmente al di sopra dei 50 microgrammi per metro cubo d’aria, il limite di legge consentito, con un picco di 84 microgrammi segnato il 2 marzo. Da oggi entrano in vigore le limitazioni di primo livello previste dal nuovo accordo tra il governo e le regioni del bacino padano per il contenimento dell’inquinamento ambientale. Stop all’utilizzo di camini aperti oltre alla circolazione per i veicoli euro 0 a benzina ed euro 1 e 2 a gasolio. Divieto anche alla circolazione per i veicoli privati compreso tra le 8.30 e le 18.30 e per i veicoli commerciali diesel fino all’euro 3 compreso dalle 8.30 alle 12.30. Per quanto attiene i diesel Euro 4, le vetture munite di filtro antiparticolato potrebbero circolare. Inoltre è stato esposto il divieto di sosta con motore acceso per tutti i veicoli, di utilizzo di stufe a legna di classe emissiva fino alle 2 stelle compresa, divieto di accensione di falò e fuochi di artificio e di spandimento di liquami zootecnici, oltre che riduzione delle temperature domestiche entro i 19 gradi. Se le limitazioni sortiranno gli effetti attesi, riportando il Pm10 entro i limiti di legge, giovedi potrebbe scattare la revoca.

La Commedia delle Pentole
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
Restart
La Commedia delle Pentole
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram