foto dal web
Telegram
Telegram

Un parroco 59enne di Pontevico è stato ricoverato in terapia intensiva per Covid, ed è intubato. Il sacerdote fa parte dell’Abbazia dei santi Tommaso e Andrea. Stando a quanto riporta il dorso bresciano del Corriere il prete verserebbe in condizioni critiche.

Il religioso aveva posizioni “no vax” conosciute in paese, e aveva celebrato l’ultima messa il 2 novembre scorso. Ma, sempre come scrive il quotidiano, il sacerdote si recava solitamente a casa di anziani e malati per distribuire la comunione.

Nel Comune di Pontevico – dove c’era stato il primo caso di corona virus nel 2020 – c’è preoccupazione, poiché il parroco avrebbe incontrato numerosi fedeli, anche anziani, prima di finire in ospedale.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSperanza: “Ieri 18 mila nuove prime dosi”
Articolo successivoFranciacorta Village torna a riabbracciare l’arte