Telegram

Non ce l’ha fatta Nicoletta Francesconi, che nella notte di martedì 20 agosto si è spenta alla Poliambulanza. La donna era caduta in bici a Rezzato sabato 17 agosto, poco prima di mezzogiorno, mentre scendeva da una discesa abbastanza ripida, in compagnia del marito.

La 58enne, nella caduta, aveva preso una forte botta alla testa che gli ha poi causato un trauma cranico. Trauma che, purtroppo, è risultato fatale a distanza di due giorni dall’accaduto. Le condizioni della donna non sembravano disperate inizialmente, era stata trasportata al pronto soccorso dopo l’allarme lanciato dal marito.

Si era laureata in Medicina e chirurgia ed era un’odontoiatra, viveva in provincia di Cremona ed era originaria di Portogruaro. Aveva scelto con il marito di fare una gita in bicicletta nel bresciano a bordo della sua Mountain Bike, probabilmente la causa di quella forte caduta è stata un dosso.

Telegram

Dopo giorni di lotta tra la vita e la morte, la dottoressa si è dovuta arrendere.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!