Fermato per un normale controllo dalla Polizia stradale di Chiari sulla A 35 nei pressi di Rovato, si è mostrato insofferente e infastidito. Il comportamento ha fatto nascere qualche sospetto negli agenti che hanno quindi deciso di approfondire.

E non ci è voluto molto per scoprire che questo 45enne straniero era destinatario di un mandato d’arresto internazionale emesso dalla Corte d’appello di Milano lo scorso giugno.

Era infatti stato condannato per spaccio di sostanze stupefacenti e gli rimanevano da scontare ancora 4 anni e 6 mesi di reclusione. Per tali ragioni, l’uomo è stato scortato nel carcere cittadino di Canton Mombello a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Foto d’archivio.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente“La strada del vino”, Andrea Mainardi Ambassador 2023
Articolo successivoLoggia 2023, Rolfi: domani l’annuncio