Telegram

La piscina di Mompiano va intitolata a Piero Borelli. La proposta arriva da più parti. Dirigenti dell’An Brescia, politici e giornalisti: tutti insieme nella speranza che la richiesta possa essere ascoltata e che presto il Centro Natatorio di Mompiano possa essere intitolato alla memoria di un grande personaggio che ci ha lasciato da poco ma che tanto ha dato al mondo della pallanuoto bresciana e allo sport della nostra città.

Il primo a lanciare questa idea è stato Alessandro Bovo con il tecnico dell’An Brescia, amico fraterno di Piero Borelli, ad averne parlato con il presidente Andrea Malchiodi. Chi meglio di una figura come Piero Borelli che per oltre 50 anni ha dato anima e cuore per la pallanuoto e gli sport natatori bresciani?

Una domanda alla quale ha voluto rispondere anche Marco Bonometti con il patron a sottolineare l’importanza dell’intitolazione della piscina di Mompiano ad un uomo ed un dirigente unico nel suo genere. Al momento la piscina a ridosso dello stadio non ha intitolazione, non ha un nome.

Telegram
Telegram

Anche la stampa nazionale ma anche noi di Elive Brescia.Tv compresi ci uniamo all’appello affinchè il Comune di Brescia possa prendere in considerazione questa ipotesi. La piscina di Mompiano deve essere intitolata a Piero Borelli.

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteGettò la lavastoviglie dalla finestra: denunciato l’autore. E’ un 30 enne di Desenzano
Articolo successivoNodo-stadio: ipotesi bando “flessibile” ma tornano di moda gli australiani