Telegram

Sacchi neri ricolmi di magliette, giubbini, felpe, cinture e portafogli: tutti capi griffati. Tutti con ancora attaccate le etichette dei negozi e i prezzi, elevati, a cui erano in vendita. Dai controlli effettuati dai Carabinieri di Sirmione due persone sono state fermate e accusate di ricettazione: si tratta di un uomo di 40 anni senza fissa dimora ed una donna di 27. Nel baule della loro Mercedes Classe C sono stati trovati tutti questi capi di abbigliamento che, secondo gli inquirenti, sarebbe merce contraffatta pronta per essere immessa sul mercato.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!