La foto del kit dal sito dell'azienda produttrice
Telegram

Tornando con la mente più o meno a un anno fa, nel periodo più duro di questa pandemia, sarebbe stato impensabile. La penuria di tamponi e di reagenti era una delle problematiche più importanti e il tracciamento era faticoso. Oggi i bollettini regionali della Lombardia riportano di decine di migliaia di test processati ogni giorno e dalla prima settimana di maggio i tamponi antigenici potrebbero arrivare anche nei negozi.

Si tratterebbe di un kit fai da te – come riporta il Corriere della Sera – brevettato dall’azienda cinese Xiamen Boson Biotech e distribuito in Europa da una casa austriaca. Dopo la certificazione con marchio CE, nei giorni scorsi questo prodotto è stato inserito nell’elenco dei dispositivi medici del Ministero e ciò consentirebbe la vendita in qualunque negozio.

Stando alle prime voci dovrebbe costare dai 6 agli 8 euro e ovviamente non avrebbe l’affidabilità del tamponi molecolari. Per il risultato basterà attendere 15 minuti proprio come quanto avviene ora in farmacia, ma ovviamente essendo un prodotto fai da te sarà necessario seguire con attenzione le istruzioni per evitare al minimo falsi risultati.

Telegram

Così come avvvenuto per le mascherine, dopo la penuria iniziale fra poche settimane potremmo quindi trovare in una confezione vicino alle casse del supermercato anche i tamponi.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!