Telegram

Fino a qualche settimana fa sembrava impensabile, almeno non in caso di qualificazione del Milan alla Champion League. La qualificazione è arrivata, all’ultima giornata, ma ora il riscatto di Sandro Tonali non sembra più così scontato.

Nelle ultime ore diverse fonti hanno rilanciato la voce – per il momento si tratta solo di questo – che il club rossonero non intendesse investire altri soldi sul centrocampista per il riscatto e che quindi lo avrebbe rispedito alla casa madre.

Questa voce ha preso sempre più corpo, ma ne è nata anche una seconda che sarebbe una sorta di via di mezzo: la richiesta da parte del Milan di ottenere uno sconto da Cellino per tenere a Milanello il giocatore che nella sua prima stagione fra i big di certo non ha esaltato.

Telegram

Le cifre sul tavolo non sono bruscolini: 10 milioni sarebbero già stati incassati dal Brescia alla firma del contratto, ma ce ne sarebbero altri 25 fra cartellino e bonus da saldare all’atto del riscatto. Le parti starebbero già trattando e filtra ottimismo, ma con il calciomercato non si può mettere la parola fine a una questione prima delle firme.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!