Telegram

Dall’immondizia nasce il denaro e anche parecchio. Le indagini portate avanti dai Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Milano hanno portato alla luce un traffico illecito di rifiuti che fruttava un milione di euro a settimana. Un maxi indagine che riguarda anche la nostra provincia. Le forze dell’ordine hanno sigillato due capannoni a Torbole Casaglia e Pontevico.

Tramite una serie di intercettazioni, i militari sono riusciti ad intercettare un traffico di rifiuti che riguardava Nord e Sud Italia, in particolare Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Campania. Il gip del Tribunale di Milano ha emesso un’ordinanza di misura cautelare e sequestro preventivo nei confronti di un’organizzazione ritenuta responsabile di traffico illecito di rifiuti, realizzazione di discariche abusive e intestazione fittizia di beni. Circa 10mila le tonnellate di rifiuti smaltiti, provenienti dalla Campania, ma anche dal Nord Italia.

Gli agenti hanno arrestato 20 persone. Dodici si trovano attualmente in carcere e otto ai domiciliari. Tra gli arrestati figura anche Guglielmo Mattei, originario di Padenghe, ma residente a Roma.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!