Telegram
Telegram

Due veicoli partiti da Calcinato e diretti verso attività commerciali di rivendita nella bassa bresciana sono stati sanzionati per il trasporto di carne fresca, proveniente da macellazione di pollame, senza rispettare le temperature previste.

In particolare, il primo portava 2080 kg di carne ad una temperatura di 13° e 17° (a norma deve stare tra 0° e 4° gradi); mentre il secondo trasportava carne di pollame surgelata alla temperatura di +4° (a regola deve essere di -18°). Tutto ciò non rispettando dunque le norme igienico sanitarie.

La scoperta è stata della pattuglia del Distaccamento di Polizia Stradale di Montichiari, durante un servizio (svolto insieme all’ ATS di Lonato-Montichiari) finalizzato ai controlli di legalità nel trasporto di alimentari.

Telegram
Telegram

Entrambi i veicoli sono stati multati e hanno il vincolo, imposto dal sanitario, di analizzare la merce per la verifica di idoneità del prodotto e la distruzione della stessa.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCellulare alla guida: 11 multe al giorno
Articolo successivoSan Polo Parco, inizia “Teniamo pulito il nostro quartiere”