Image default
Cronaca Notizie

Truffe e frodi sul web: alcuni modi per evitarle

A tutti noi sarà capitato di effettuare transazioni sul web. Dalle piccole spese a chi usa internet per lavoro, utilizzandolo per spedire fatture e pagamenti. Nonostante la comodità, spesso si aggirano in rete hacker o truffatori pronti ad intercettare le nostre carte di credito o, nei casi di esperti, anche iban e conti correnti.

Una delle tecniche più utilizzate, insieme a quella della clonazione della carta è quella del “man in the middle”, letteralmente tradotto “uomo nel mezzo”. Si tratta di persone che nel verso senso della parola si inseriscono in una trasmissione di dati, il più delle volte, tra privati e server.

Sono attacchi piuttosto efficaci e abbastanza difficili da individuare, specialmente per quegli utenti che non conoscono questi nuovi tipi di attacchi. I modi per difendersi da questi attacchi però esistono. Il primo è quello di utilizzare un programma di crittografia tra client e server in modo tale da costruire un canale criptato per scambiarsi i file. Il secondo metodo è quello di non utilizzare connessioni wi-fi gratuite, soprattutto in caso di transazioni bancarie e acquisti online.