Image default
Cronaca Notizie

Turista danese aggredita a Manerba, minorenni i membri del branco

L’avevano aggredita fuori dalla discoteca Red Clubbing di Manerba. Condannati dal Gip di Brescia i tre minorenni.

Erano tre minorenni, i ragazzi che lo scorso 12 luglio hanno aggredito la turista danese, anche lei minorenne, mentre si trovava fuori da una discoteca a Manerba del Garda, con il fratello.

Tre 17enni tutti residenti nella provincia di Brescia. Per i quali è scattata un’ordinanza di misura cautelare, eseguita ieri dai Carabinieri della Compagnia di Salò. Dopo averli accerchiati i tre ragazzi avrebbero prima aggredito il fratello e poi costretto la vittima a subire violenze sessuali.

Leggi anche: Tentata violenza sessuale al Red Clubbing di Manerba: fermato il branco

Il Gip del Tribunale dei minori di Brescia ha ora previsto una ripercussione per ciascun ragazzo. Sulla base alle singole responsabilità, emerse nel corso dell’attività d’indagine. Per uno dei giovani è stato previsto l’accompagnamento presso il Carcere minorile “Beccaria” di Milano, per un altro l’accompagnamento presso una casa di accoglienza e per il terzo la permanenza forzata in abitazione.