Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Restart
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual

Un’ordinanza urgente per mettere in sicurezza un’area da anni presa in ostaggio da abusivi e covo di spacciatori. Si tratta dell’ideal Standard di via Milano 83, salita più e più volte alla ribalta delle cronache locali in particolare per eventi legati allo spaccio.

Ora il sindaco Emilio Del Bono ha dato trenta giorni di tempo alla società per sgobrare, mettere in sicurezza e chiudere nel miglior modo possibile la zona.

Già il 19 marzo dello scorso anno il Comune, a seguito di numerosi sopralluoghi della Polizia locale che avevano rilevato numerose occupazioni abusive, aveva già emanato un’ordianza di chiusura degli accessi. Pochi mesi dopo un ulteriore provvedimento aveva imposto alla proprietà di sbarrare quattro finestre.

Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram

A quasi un anno di distanza, però, la situazione non è migliorata: l’immobile, in condizioni di degrado igienico sanitario, risulta ancora occupato abusivamente da ignoti. Inoltre lo stabile presenta criticità strutturali a causa di un incendio, tali da mettere a repentaglio l’incolumità fisica degli occupanti abusivi.

Trenta giorni di tempo, quindi, per ristabilire l’ordine. Oppure sarà il Comune a intervenire presentando poi il conto all’Ideal.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram