Un terzo quarto da incubo costa la vittoria alla Germani
foto Pallacanestro Brescia
Telegram
Telegram

La seconda è di Sassari. In una PalaLeonessa gremito è la Dinamo ad aggidicarsi gara 2 85 a 91, rimettendo così la serie in pari prima del trasferimento in terra sarda. Per Brescia la strada si fa ancor più in salita e servirà almeno una vittoria sull’isola per sperare nel passaggio del turno.

È il terzo periodo a essere fatale alla Germani, prima sempre in comando sebbene di pochi possessi. I ragazzi di coach Magro non rientrano sul parqut dopo l’intervallo e subiscono un parziale di 26 a 12 che ammazza la partita, complice anche un canestro stregato.

Il divario a questo punto sembra insormontabile, il +10 al trentesimo pare incolmabile. Brescia però reagisce e, a pochi minuti dalla sirena finale, si trova anche a meno 1 dai sardi. La squadra di coach Bucchi però ne ha di più e fa sua gara 2.

Telegram
Telegram

Polveri bagnate per l’Mvp della stagione Della Valle che dopo i 30 punti della prima sfida mette a referto solo 10 segnature, ma in generale per tutto il roster con un tragico 29/71 al tiro. Non contribuisce alla causa anche il 67% ai liberi.

Solo Mitrou-Long, con ben 27 punti realizzati, è capace di salire in cattedra e rendersi protagonista della rimonta bresciana che però non è bastata.

Ora la serie si sposta in Sardegna, dove andranno in scena gara 3 (venerdì, 20.45) e gara 4 (domenica sera). Due partite che la Germani dovrà disputare di fronte al pubblico avversario (al Pala A2A non sono mancati screzi) con l’obbligo di tornare a casa almeno con una vittoria e provare a regalarsi un’altra pagina meravigliosa in una stagione di altissimo livello.

Il tabellino

GERMANI BRESCIA-BANCO DI SARDEGNA SASSARI 85-91 (24-15, 45-41, 57-67)

Germani Brescia: Brown 8 (4/8, 0/1), Gabriel 12 (1/1, 3/7), Moore 4 (1/1), Mitrou-Long 27 (5/11, 4/10), Mobio ne, Petrucelli 19 (4/4, 3/6), Della Valle 10 (1/3, 1/6), Eboua ne, Parrillo, Cobbins 3 (1/3), Burns, Laquintana 2 (1/4, 0/2). All: Magro

Banco di Sardegna Sassari: Pitirra ne, Bilan 14 (3/4, 0/1), Logan 15 (3/7, 2/6), Robinson 15 (2/6, 3/5), Kruslin 2 (1/1, 0/3), Gandini ne, Devecchi, Treier, Burnell 13 (5/7, 0/2), Bendzius 16 (4/6, 1/3), Gentile 5 (0/2, 1/1), Diop 11 (5/7). All: Bucchi

Arbitri: Lanzarini, Giovannetti e Quarta

Note: Tiri da due: Brescia 18/38 (47%), Sassari 23/41 (56%); Tiri da tre: Brescia 11/33 (33%), Sassari 7/22 (32%); Tiri liberi: Brescia 16/24 (67%), Sassari 24/31 (77%); Rimbalzi: Brescia 37 (RD 25, RO 12), Sassari 41 (RD 31, RO 10)

Gli highlights

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIl Monza passa al Rigamonti 2-1: ora si fa dura!
Articolo successivoVia Veneto, i contrari: “Dalla Loggia spregio per i cittadini”