Telegram
Telegram

A poche ore dalla presentazione alla stampa del progetto definitivo per la riqualificazione di via Veneto, la cui gestazione è stata particolarmente travagliata a causa delle perplessità, non si è fatto attendere il commento di residenti e commercianti.

Il gruppo, che fin dall’inizio si è detto contrario alle opere annunciate, ha espresso “stupore e grave rammarico per il comportamento di questa Amministrazione comunale che – scrivono in una nota – nonostante le sollecitazioni dell’opposizione in Consiglio, non ha invitato due stakeholder-chiave alla presentazione”.

In buona sostanza abbiamo da un lato l’Amministrazione che dichiara di come la costruzione del progetto sia stata ampiamente condivisa con i diretti interessati, dall’altra c’è questo comitato spontaneo che invece denuncia proprio l’opposto.

Telegram
Telegram

“L’Amministrazione ha dimostrato, ancora una volta, spregio per i cittadini, impattati da un’iniziativa calata dall’alto e partecipata solo a parole – proseguono – L’assessore Manzoni e lo stesso sindaco Del Bono si sono dimostrati impermeabili ai nostri appelli per sanare una progettazione, a nostro avviso, animata da posizioni ideologiche e dal desiderio di produrre spesa pubblica a scapito della vita dei cittadini”.

Pertanto, nonostante sia già in corso la gara e i cantieri dovrebbero iniziare a fine agosto, questi cittadini promettono di “moltiplicare gli sforzi affinché il progetto Via Veneto sia, a questo punto, immediatamente bloccato e profondamente ridiscusso”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteUn terzo quarto da incubo costa la vittoria alla Germani
Articolo successivoBrescia ce la fa: l’AN ritrova Recco in finale