Il centro vaccinale al Freccia Rossa
Telegram
Telegram

Una novità sul fronte della campagna vaccinale lombarda dedicata agli studenti universitari: a partire dal 16 agosto sul portare regionale di prenotazione apparirà un apposito pulsante dedicato a questa categoria in vista della ripresa dell’anno accademico in presenza.

“L’accesso alla prenotazione sarà garantito anche agli studenti provenienti da altre regioni e agli studenti internazionali non in possesso di Tessera Sanitaria ma con Codice Fiscale o altro Codice Identificativo – dichiarato in merito l’assessore Fabrizio Sala – Per favorire una maggiore diffusione della vaccinazione gli studenti stranieri e fuori sede possono andare nel centro più comodo per loro. Regione Lombardia intende garantire la massima disponibilità per la somministrazione del vaccino anti Covid-19 agli studenti universitari e personale scolastico per un avvio dell’attività accademica in sicurezza”.

L’iniziativa coinvolge anche assegnisti e dottorandi oltre ai professori a contratto, previa prenotazione. In base alle disposizioni governative, inoltre, il personale docente e non docente delle Università lombarde potrà accedere ai centri vaccinali senza obbligo di prenotazione, tramite il cosiddetto accesso diretto agli hub.

Telegram

“Stiamo valutando – ha concluso Sala – la possibilità di organizzare iniziative mirate per aumentare l’adesione alla vaccinazione presso le sedi degli Atenei a fine agosto, prima dell’inizio dell’anno accademico”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSardegna e Sicilia rischiano di passare in zona gialla, ma la situazione nazionale non è critica
Articolo successivoCon più tamponi positività all’1.3% in Lombardia, a Brescia 75 nuovi casi