Telegram

Vaccini obbligatori: 1205 i bambini non vaccinati nelle scuole

Sono 1205 i bambini non vaccinati segnalati dalle scuole del territorio all’Ats di Brescia. Questi i dati resi noti dall’azienda di tutela della salute aggiornati al 20 marzo scorso. I dati si riferiscono a bambini i cui genitori hanno prodotto un’autocertificazione senza però aver successivamente consegnato alla scuola il certificato vaccinale o la copia del libretto vaccinale. I 1205 minori frequentano 115 scuole delle 1272 presenti sul territorio bresciano. Di questi solo uno frequenta l’asilo nido: gli altri sono dislocati in casi 111 casi nella scuola dell’infanzia, 435 nella primaria, 199 nella secondaria di primo grado e 459 nella secondaria di secondo grado. Rispetto a questi aspetti c’è da considerare che i bimbi fino a tre anni con ancora qualche vaccinazione da fare siano molto di più di quelli che emergono dall’elenco che l’Ats di Brescia ha ricevuto dalle scuole. L’obbligo di segnalazione dei minori «inadempienti» era il 20 marzo, ma è probabile che diversi dirigenti scolastici non abbiano completato la procedura. L’Ats provvederà ad un incrocio di informazioni per capire se realmente si è di fronte a un rifiuto dell’obbligo vaccinale oppure se il percorso è stato avviato e, semplicemente, non è ancora stato segnalato. E questa, in base all’andamento storico delle vaccinazioni nel Bresciano, è l’ipotesi più accreditata: in base alle statistiche, i totalmente inadempienti dovrebbero aggirarsi intorno ai 100-150 minori.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!