Telegram

Brescia Calcio: contro il Pescara gara da non fallire per nessun motivo

Il Brescia corre veloce verso una di quelle partite che possono segnare la svolta per la stagione in corso, in un senso o nell’alto. Una di quelle partite da nn sbagliare, come una finale, come una sfida da dentro o fuori. Brescia-Pescara ha questo sapore malinconico di una gara, a dieci giornate dalla fine, già di per sé decisiva. Quella dello stadio Mario Rigamonti di giovedì non può e non deve essere una partita come le altre. Dopo un solo punto conquistato in quattro partite la squadra di Roberto Boscaglia ha necessità di una boccata d’ossigeno, di un colpo di frusta a sovvertire le sorti di un periodo nero e buio che ha portato la squadra a ripiombare nei bassifondi della classifica, in quella zona playout che grida vendetta. Contro il Pescara deve ritornare ad essere il Brescia vivo e combattivo, deve tornare ad essere una squadra con la fame di successo e la voglia di primeggiare. Dopo il trionfo di Foggia quella verve e quella carica sul campo sono venute a mancare. Novara, Perugia, in parte la Cremonese e sabato sera il Bari hanno messo a nudo la fragilità di un gruppo che pare aver smarrito la retta via. La caduta verso gli inferi è evidente, aggrapparsi ad un singolo come Caracciolo, per altro al centro di una querelle con Cellino, non può essere la soluzione a tutti i mali. Serve una reazione di squadra con un tecnico, Roberto Boscaglia, a trasmettere qualcosa di più al suo gruppo, ai suoi giocatori. Solo insieme quella con il Pescara potrà essere e diventare la svolta in positivo. Altrimenti il baratro della retrocessione sarebbe sempre più vicino.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!