Telegram
Telegram

Gli aggettivi si sprecano per una fuoriclasse come Vanessa Ferrari. La Farfalla di Orzinuovi torna dalla trasferta a Baku con una medaglia, l’ennesima della sua carriera, al collo. Un bronzo che vale oro quello che la Ferrari ha conquistato nella gara del corpo libero. Sì perchè l’atleta della Brixia e della Nazionale Italiana ha dovuto fare i conti con la febbre e con quel problema al tendine che non le ha permesso di spingere fino in fondo. Nonostante ciò l’esercizio proposto da Vanessa Ferrari è piaciuto ed è stato eseguito con la solita grazie e classe dalla bresciana. Un punteggio utile a conquistare la terza posizione in gara accumulando così nuovi punti per la qualificazione alle prossime Olimpiadi. A tre settimane dalla splendida vittoria di Melburne Vanessa ferrari è tornata ad incantare il mondo per la sua grinta ed il suo modo di vivere la ginnastica. Per l’atleta bresciana ora un po’ di riposo ed una piccola operazione all’orizzonte. Nulla di invasivo, ha voluto precisare la stessa Vanessa Ferrari. Si tratterà di un piccolo intervento di pulizia del tendine per essere ancora più pronta per le prossime gare dove la Farfalla di Orzinuovi vuole continuare a stupire e volare.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteGermani, vittoria all’overtime di cuore e volontà contro Brindisi
Articolo successivoBedizzole: oggi l’ultimo saluto ad Alessandro. Per Marco si attende l’autopsia