Telegram
Telegram

Pronti? Via. Il Velodromo di Montichiari a giugno inizierà la sua corsa verso la riapertura prevista, indicativamente, per settembre.

Prima però dovrà passare attraverso opere di riqualificazione le cui cifre ammontano all’incirca al milione e mezzo. Per il rifacimento della copertura saranno necessari 770mila euro, mentre la rilevigatura della pita costerà all’incirca 280mila.

Interventi necessari e obbligatori per il dissequestro della struttura che dura ormai dallo scorso luglio. Non solo pista e copertura però. Andranno anche efficientati gli impianti e sistemato l’esterno. Il sindaco di Montichiari Mario Fraccaro ha accennato anche all’installazione di un sistema antisismico dal costo di 500mila euro, ma è un progetto che verrà valutato più avanti.

Telegram
Telegram

Entro settembre comunque l’impianto potrebbe tornare agibile, per la gioia di tutti gli appassionati. La corsa del Velodromo è cominciata.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteTragico incidente nella notte: un 20enne perde la vita
Articolo successivoSpaccata in un negozio di biciclette in centro: bottino da 25mila euro