Telegram
Telegram

Com’era stato annunciato, mercoledì il vescovo di Brescia Pierantonio Tremolada è stato sottoposto al trapianto di midollo osseo dopo una settimana di cure chemioterapiche. Erano attese novità sulle sue condizioni che sono state comunicate in queste ore dalla Curia.

Ovviamente è troppo presto per trarre conclusioni, ma per il momento viene riferito che l’infusione delle cellule staminali del donatore è andato a buon fine senza complicanze. C’è ora un periodo di attesa in cui queste devono attecchire e ripristinare il sangue e il sistema immunitario del Vescovo.

Come prevedibile, durante i giorni delle terapie pretrapianto Tremolada ha avuto un poco di effetti tossici che sta superando. La notte dopo l’intervento è trascorsa comunque tranquillamente.

Telegram
Telegram

Ora bisogna quindi aspettare. La Curia fa sapere che ci vorranno almeno un paio di settimane per fare qualche ulteriore valutazione sull’andamento del trapianto.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente“Guida spericolata” sul Garda, sanzionati diportisti
Articolo successivoAssalti ai treni, la Regione chiede l’Esercito a bordo