Telegram
Telegram

La petizione firmata da più di mille residenti contro il progetto del Comune non può rimanere lettera morta. Chiediamo che la discussione sui lavori in via Veneto venga calendarizzata al più presto, sia in commissione che in Consiglio. La riqualificazione della zona deve avvenire in seguito a un percorso di ascolto e di partecipazione”. Ora anche il centrodestra bresciano prende ufficialmente posizione sulla riqualificazione di via Veneto.

In una nota i capigruppo e i consiglieri comunali di Brescia di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia chiedono alla Loggia di fare un passo indierto e non mancano gli attacchi: “L’atteggiamento prepotente finora mostrato dall’assessore Manzoni va nella direzione opposta rispetto a quanto chiede il quartiere. La giunta si dimostra allergica al confronto quando non è consensuale”.

Secondo i partiti di minoranza mancherebbero ristori adeguati alle attività, mancano risposte alle associazioni che chiedono coinvolgimento e non è stata organizzata un’assemblea pubblica sul tema.

Telegram
Telegram

“Dobbiamo avvicinare le istituzioni ai cittadini – concludono i capigruppo – Il contenuto della petizione presentata da residenti e commercianti non deve essere discusso in aula tra sei mesi. Il passaggio deve essere fatto nel breve termine”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFrana Angolo Terme: 100.000 euro dalla Regione
Articolo successivoMonkeypox, Sileri: “Impossibile che si trasformi in pandemia”