Ayè, felice: “Mi faccio sempre trovare pronto”
Telegram

Il Brescia Calcio vince e convince in casa della Reggina per 2-0. A mettere il sigillo sul match una grande doppietta di Florian Ayè, il goleador che è mancato in questo inizio di stagione per infortuni.

Il francese ripaga la scelta di mister Inzaghi di lanciarlo dal primo minuto nella sfida di Reggio Calabria, e scende in campo con il piglio giusto dimostrato con due gol firmati nei primi 30 minuti della partita.

Al termine della gara ha parlato proprio la punta delle Rondinelle: “mi faccio sempre trovare pronto e cerco sempre di dare il massimo”, queste le prime parole di fronte ai giornalisti del francese.

Telegram

“È sempre difficile stare fuori dal campo perché questa è la nostra passione ed è quello che vogliamo fare tutti i giorni, e quindi non è stato facile fisicamente e anche mentalmente: era difficile”, ha poi continuato Ayè.

Una battuta poi sulle due reti segnate: “sono belli entrambi i gol, però è vero che il secondo mi è piaciuto molto”, si lascia andare così l’attaccante, visibilmente sorridendo e contento della sua prova e di quella della squadra intera.

“Ho iniziato la partita senza pressione, mi son detto: fai quello che sai fare – ha aggiunto la punta delle Rondinelle – Cerca di fare bene e di aiutare la squadra. Il primo gol mi ha liberato un po’ e quindi ho provato con fiducia”.

Infine una battuta finale, sul momento nel quale è tornato a giocare e a segnare Florian Ayè: “tutti sanno che ci sono. Poi è vero che non ho giocato, però siamo in quattro punte e siamo tutti forti: siamo un bel reparto”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLega, “discontinuità dai vecchi piani di zona”
Articolo successivoInzaghi: “Mi piace vedere la personalità della squadra”