Telegram

Vanno avanti spedite le indagini della Procura sul concorso fatto dal Comune di Bagnolo Mella per individuare il nuovo comandante della polizia Locale. Il pm Ambrogio Cassiani ha ascoltato il segretario generale del comune Giampaolo Brozzi che, tramite il suo legale, ha affermato di aver risposto in maniera chiara alle domande degli inquirenti.

Ai cinque indagati, tra cui anche la vincitrice del concorso Basma Bouzid, vengono contestati i reati di falso e abuso d’ufficio. Le indagini continuano e intanto è stato analizzato il telefono della vincitrice e quello del sindaco di Bagnolo Cristina Almici per capire se tra le due ci fossero stati contatti prima del concorso.

Brozzi agli inquirenti ha inoltre confermato di non aver fatto alcuna pressione sulla commissione per far vincere Basma Bouzid e che non la conosceva nemmeno. Tutte affermazioni che ora la Procura analizzerà e nei prossimi giorni potrebbero esserci ulteriori sviluppi.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!