Image default
Brescia calcio Cronaca Notizie Primo Piano Sport

Brescia, un poker per risorgere: Donnarumma-Tremolada show

Il Brescia ritrova la vittoria battendo 4-1 il Padova al Rigamonti. Accade tutto nel segno di Donnarumma e Tremolada: il primo sigla la sua prima tripletta con il Brescia ed in Serie B, il secondo cambia il volto alla gara grazie al suo ingresso in campo nella ripresa. Eugenio Corini procede così spedito verso l’alta classifica che ora profuma di playoff. Ma è un Brescia dai due volti: male nel primo tempo, arrembante nella ripresa. E così non stupiva il vantaggio degli ospiti arrivato meritatamente al 16’ su azione d’angolo. E’ Cappelletti, in proiezione offensiva, a siglare il gol dell’1-0 con una girata sotto rete che batte Alfonso. La riposta del Brescia dei primi 45′ era tutta in una punizione di Ndoj al 21′ a centrare la traversa su calcio piazzato. Nella ripresa Corini si giocava la carta Tremolada per uno spento e spaesato Martinelli. Una mossa a dare fiato e geometrie alla squadra biancoazzurra. Proprio il neo entrato al 16’ raccoglieva un perfetto traversone di Sabelli insaccando il gol del pareggio. Sulle ali dell’entusiasmo e del pareggio ritrovato il Brescia spingeva alla ricerca della vittoria. Il gol del sorpasso arrivava al 26’ con il solito Donnarumma abile a raccogliere di testa un traversone al bacio di Tonali dalla destra. Nel finale arriva il terzo gol ed il quarto gol di Donnarumma alla sua prima tripletta in biancoazzurro ed in Serie B. Il primo su calcio di rigore concesso per fallo su Tonali ed il secondo raccogliendo una palla al bacio di Tremolada in profondità.