Telegram
Telegram

Nella notte un tir alimentato a gas ha preso fuoco mentre viaggiava in via Padana a Rovato. Mancavano pochi minuti alle 5 quando è arrivata la chiamata alla sala operativa dei Vigili del fuoco che subito hanno inviato sul luogo due squadre che fortunatamente ci hanno messo poco per spegnere l’incendio.

I lavoro di messa in sicurezza contro il rischio di esplosioni però non è finito qui. Infatti è stata fatta convergere a Rovato anche una squadra del nucleo Nbcr (nucleare, biologico, chimico, radiologico) da Milano che si è occupata della completa bonifica.

Per cause da accertare il serbatoio contenente circa 370 kg di Gnl (gas naturale liquefatto) ha cominciato a perdere gas. Il nucleo specializzato ha quindi iniziato la lunga operazione di messa in sicurezza che consiste nel bruciare il gas in ase liquida attraverso una tubazione che porta il Gnl a una torcia. Il tutto fino al completo svuotamento del serbatoio.

Telegram
Telegram

Valutati i rischi dell’operazione, le autorità hanno deciso di chiudere il tratto di strada in entrambi i sensi di marcia.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente40enne muore nelle acque del fiume Oglio
Articolo successivoDomani lutto cittadino a Bagnolo per Antonella