Carrelli vuoti, la protesta. “Pronti alla mobilitazione”
Telegram

“Non tollereremo la politica dei distacchi, non è possibile che delle famiglia possano rischiare di dover affrontare l’inverno senza dei beni primari”. Così Umberto Gobbi dell’associazioni Diritti per tutti che, questo pomeriggio ha organizzato una protesta ribattezzata “dei carrelli vuoti” all’esterno dell’Esselunga di via Milano insieme a centro sociale Magazzino 47, Confederazione Cobas e Collettivo gardesano autonomo.

E ci lascia con una promessa: “Ci organizzeremo e staremo pronti anche a rispondere a ogni distacco con una mobilitazione, un presidio, un’azione di protesta”.

Questo, in un periodo indubbiamente non facile, è il tema forse più presente negli slogan dei presenti, riassumibile in “niente sfratti e niente distacchi”.

Telegram

“Non abbiamo più la possibilità di fare la spesa perché dobbiamo decidere fra il fare la spesa o pagare l’affitto o pagare le bollette” la testimonianza di Mara di Diritti per tutti.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCostruttore di automobili cinese Geely entra nel mercato UE
Articolo successivoDuemila cigni selvatici affollano una zona umida nel nord della Cina