Telegram
Telegram

“Tengo a precisare che, in merito ad alcune notizie non corrette diffuse nella giornata di ieri e presenti anche oggi su alcuni quotidiani, Francesco Marroccu è nostro dipendente tesserato”. A prendere parola dopo il trambusto delle ultime ore in casa Brescia Calcio è il presidente Massimo Cellino che ha deciso di chiarire almeno in parte quanto circola attorno alla figura del ds Francesco Marroccu.

“Il suo rapporto con il Club verrà definito al momento giusto – prosegue Cellino – In seguito all’eliminazione con il Monza e dunque alla mancata promozione, Marroccu si è preso dieci giorni di tempo e dunque non sono da prendere in considerazione, o dare per vere, altre notizie o versioni che non rappresentano la realtà”.

Già da diverse settimana il dirigente ritornato a Brescia lo scorso mese di ottobre è accostato al Verona a seguito di un domino che riguarda le scrivanie della massima serie. Cellino ha confermato di fatto quanto già si sapeva: Marroccu è sotto contratto. Bisogna però capire se rimarrà a Brescia nonostante l’esito fallimentare della stagione. C’è inoltre ancora da sciogliere il nodo allenatore in mancanza di comunicazioni ufficiali su – nell’ordine – esonero di Corini, reintegro di Inzaghi e accordo con Clotet. Tutte ipotesi.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFinalmente la Strada della Forra ha riaperto i battenti
Articolo successivoNove milioni gli italiani in viaggio per il ponte del 2 giugno