Image default
Cronaca Notizie Primo Piano

Condannata guardia giurata: Roberto Piazza reputato colpevole

Ribaltata la sentenza di primo grado del processo a carico di Roberto Piazza, la guardia giurata in servizio a Palazzo di giustizia di Milano il 9 aprile 2015, quando Claudio Giardiello uccise a colpi di pistola tre persone. Lo ha deciso la Corte d’Appello di Brescia secondo la quale Roberto Piazza, assolto in primo grado, è stato condannato a tre anni per omicidio plurimo colposo così come aveva chiesto il sostituto procuratore generale Silvio Bonfigli. Secondo l’accusa Piazza non avrebbe fermato Claudio Giardiello anche se dai monitor delle telecamere di videosorveglianza si vedevano delle macchie scure nella borsa che l’uomo stava portando all’interno del Tribunale di Milano dove furono uccisi il coimputato di quella mattina Giorgio Erba, l’avvocato Lorenzo Claris Appiani e il magistrato Fernando Ciampi. “Andremo in Cassazione” hanno fatto sapere dalla difesa visibilmente provata dalla lettura della sentenza.