Dopo due rinvii finalmente ci sarà AN contro Pro Recco
Foto dell'AN Brescia
Telegram
Telegram

Dopo due rinvii per Covid finalmente la gara tra AN e Pro Recco si giocherà. Nel tardo pomeriggio di oggi, alle 18, nella vasca della Mompiano, ci sarà il fischio d’inizio della sfida d’alta classifica del campionato di Serie A di pallanuoto.

Recco – attualmente prima con il record di 12 vittorie in altrettante partite giocate, e ben 36 punti raccolti – è una delle formazioni più forti e complete d’Europa, nonché campione europea in carica. Brescia, dal canto suo, è seconda nella graduatoria nostrana con 33 punti raccolti in 12 gare – 11 vittorie e 1 sconfitta, arrivata alla quarta giornata contro Trieste (13-12) – ed è campione d’Italia dopo lo scudetto vinto nella scorsa stagione.

L’AN vuole continuare il momento molto positivo, condito da una serie di grandi risultati raggiunti sia in Italia sia in Europa; e proprio nell’ultima gara giocata in Champions League, Presciutti e compagni hanno battuto in Grecia l’Olympiacos, una delle squadre candidate alla vittoria finale della competizione europea.

Telegram
Telegram

Le parole del pre-gara

“Si tratta di una bella settimana – ha detto coach Bovo – Dopo l’Olympiacos affronteremo un’altra candidata alla vittoria della Champions League. Queste sono partite che si aspettano, sono belle e c’è la giusta dose di adrenalina. I ragazzi sono carichi, hanno voglia di entrare in questa partita. Noi dobbiamo fare al meglio quello che sappiamo, la Pro Recco è una squadra estremamente completa, non ha punti deboli quindi noi dovremo giocare con anima e grinta come facciamo sempre”.

“Sarà una partita difficile – ha aggiunto il vice capitano, Jacopo Alesiani – Noi arriviamo dall’ottima prestazione difensiva contro l’Olympiacos. Sicuramente si può sempre fare meglio e daremo tutto come qualsiasi partita. È la prima occasione dopo lo scudetto e noi siamo concentrati e determinati. Possiamo migliorare molto dal punto di vista tecnico e questa partita può solo che farci bene”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLa Germani cerca l’ottava vittoria di fila contro Trieste
Articolo successivoFarnesina: “Gli italiani lascino l’Ucraina”