Telegram

Dopo una lunga malattia Giuseppe Frigo, tra i più noti penalisti e giuristi bresciani, è morto all’età di 84 anni. Leader storico delle Camere penali nel 2008 venne eletto giudice della Corte costituzionale, su indicazione nel 2008 del Popolo delle libertà. 8 anni più tardi ha dovuto lasciare l’incarico per motivi di salute.

Tante le battaglie combattute dall’avvocato bresciano sempre nel segno del garantismo. Fu anche il legale della Procura di Milano davanti alla Corte costituzionale in due conflitti di attribuzione negli anni di Mani pulite quando venne negata l’autorizzazione a procedere nei confronti di Bettino Craxi e Severino Citaristi.

Malato da tempo, è morto in ospedale. La camera ardente verrà aperta oggi pomeriggio, alla Poliambulanza.

Telegram

Il funerale si terrà martedì, alle 10.30, nella chiesa del Buon Pastore, in viale Venezia.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!