Frecce Tricolori (e tanto altro) all’Air Show di Desenzano
Telegram
Telegram

Venerdì 9 e sabato 10 settembre lo spettacolo delle Frecce Tricolori torna sul Lago di Garda, a Desenzano. Un evento che nel 2019 aveva portato sul territorio 100.000 persone: la prima storica volta della PAN a Desenzano del Garda fu un successo e ora i velivoli tricolori puntano a tornare grandi protagonisti sopra le teste di appassionati, turisti o semplici spettatori.

Entrambe le giornate saranno ricche di esibizioni con la presenza di numerosi velivoli dell’Aeronautica Militare che si alterneranno prima dell’arrivo delle Frecce Tricolori. Sia venerdì per le prove, che sabato per l’esibizione ufficiale. L’orario di inizio della manifestazione è previsto per le 10.30 con termine alle 12.30 circa.

Nello specifico, ad aprire le danze, sarà come nel 2019 l’elicottero dell’Aeronautica Militare HH 139 per una dimostrazione di soccorso, seguito da tre aerei anfibi che mostreranno la loro versatilità sia in aria che sull’acqua. Sarà poi la volta di una grande formazione di aerei Tornado del 6° Stormo che effettueranno dei sorvoli sugli spettatori e degli attacchi simulati.

Telegram
Telegram

Dopo di loro si esibirà la formazione “Legend” di 7 velivoli, così chiamata perché è composta da aerei storici civili e da moderni jet dell’Aeronautica Militare. A seguire un aereo anfibio dimostratore e le evoluzioni mozzafiato del campione italiano di acrobazia aerea freestyle, Andrea Pesenato, con il CAP 231.

A chiudere l’evento sarà ovviamente l’emozionante esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale, le amatissime Frecce Tricolori che coloreranno il cielo del basso lago con i colori della bandiera italiana.

Air Show 2019

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedentePonte via Volturno, come cambia il percorso dei bus
Articolo successivoVaccino anti-vaiolo: in arrivo nuove fiale in Lombardia