Telegram

Lo hanno freddato con quattro colpi di pistola mentre stava andando a fare la spesa vicino alla sua abitazione di San Cristobal de Las Casas, in Messico. Le informazioni che giungono la oltreoceano sono ancora poche e frammentarie, ma così ha perso la vita Michele Colosio, volontario 42enne di Borgosatollo noto a tutti come “Miguel”.

Come detto Miguel era bresciano e prima di partire per il Messico ormai una decina di anni fa aveva lavorato al Civile come tecnico di radiologia. Poi la decisione di lasciare tutto per dedicarsi al suo podere e al volontariato incentrato principalmente sull’istruzione dei bambini più poveri.

In attesa di maggiori informazioni dal luogo dell’uccisione, le prime indagini delle autorità stanno cercando di capire se si sia trattato di un agguato (magari perché il suo lavoro era andato a scontrarsi con gli interessi di qualcuno) o più semplicemente una rapina finita male. Quel che sembra abbastanza certo è che i colpi di pistola siano stati esplosi attorno alle 22 da una moto di passaggio in strada.

Telegram

Le immagini dal luogo della sparatoria pubblicate da “El Coreto Informa”:

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!