SEATTLE, WA - JUNE 08: A fire burns in the street after demonstrators clashed with law enforcement near the Seattle Police Departments East Precinct shortly after midnight on June 8, 2020 in Seattle, Washington. Earlier in the evening, a suspect drove into the crowd of protesters and shot one person, which happened after a day of peaceful protests across the city. Later, police and protestors clashed violently during ongoing Black Lives Matter demonstrations following the death of George Floyd. David Ryder/Getty Images/AFP == FOR NEWSPAPERS, INTERNET, TELCOS & TELEVISION USE ONLY ==
Telegram
Telegram

A Seattle un uomo si è lanciato con la sua auto contro un corteo dei dimostranti che protestavano contro il razzismo e la morte di George Floyd e ha ferito un 27enne con una pistola. L’uomo, rende noto la polizia, sarebbe il capo del Kkk della Virginia. Stando a quanto riporta Sky Tg 24, L’uomo è stato preso in custodia dalla polizia di Seattle, mentre il ragazzo colpito con l’arma da fuoco è stato ricoverato in condizioni stabili in ospedale. Nella città le proteste per la morte del 46enne afromericano, deceduto a Minneapolis durante un fermo di polizia, sono proseguite nella notte dopo che le forze dell’ordine hanno emesso almeno due ordini di dispersione. “La folla lancia bottiglie, pietre, fuochi d’artificio e altri proiettili contro gli ufficiali”, ha detto in un tweet la polizia di Seattle, che ha risposto con spray al pepe e palline esplosive.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!