Giovedì 1 dicembre cadrà come ogni anno la Giornata mondiale contro l’Aids e sarà l’occasione non solo per sensibilizzare, ma anche per fare qualcosa di concreto attraverso la possibilità di effettuare test gratuiti.

Questa iniziativa, a Brescia avrà luogo come da tradizione in largo Formentone dove dalle 14 alle 19 tutti i maggiorenni potranno sottoporsi gratuitamente a un test rapido per l’Hiv in modalità del tutto anonima. La somministrazione di questi esami sara poi affiancata da una parte informativa con la presenza di specialisti e si potranno anche conoscere servizi e realtà che ogni giorno operano sul territorio.

È importante sottolineare come Brescia faccia parte di Fast-track cities, una partnership globale che unisce oltre 400 città nel mondo nell’impegno concreto di combattere efficacemente le epidemie di Hiv, Hbv, Hcv e tubercolosi.

Ftc si è posta l’obiettivo 95-95-95, che significa: il 95% delle persone con infezione da Hiv siano a conoscenza della loro condizione, il 95% delle persone diagnosticate ricevano una terapia antiretrovirale adeguata e il 95% delle persone in terapia abbiano una viremia pari a zero, dove il virus Hiv non è rilevabile.

L’impegno di Brescia si concretizza anche attraverso giornate come quella in programma per giovedì in centro, ma anche come avvenuto a maggio durante la European Testing Week. Brescia fa parte di Fast-track cities dal luglio 2020 e in tutte le iniziative sono state 300 le persone che hanno deciso di aderire sottoponendosi ai test.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia si fa bella, ecco la nuova “via X Giornate”
Articolo successivoQuesta sera il derby Brescia-Venezia di EuroCup