Telegram
Telegram

Green Hill, Lav chiede a Ordine radiazione veterinario

La Lav ha chiesto al Consiglio dell’Ordine dei Medici Veterinari di Pescara l’apertura di un procedimento disciplinare nei confronti di Renzo Graziosi, veterinario tra i vertici di Green Hill, l’allevamento di cani beagle chiuso a Montichiari, nel bresciano, nell’estate del 2012, cui la Cassazione, lo scorso 3 ottobre, ha confermato la condanna ad un anno e mezzo di reclusione. L’Associazione ha chiesto la radiazione di Graziosi dall’Albo dei Medici Veterinari poiché “colpevole di abusi nell’esercizio della professione”. “Con la sua condotta – scrive la Lav in una nota – ha compromesso gravemente la sua reputazione e la dignità della classe sanitaria”, “perdendo la buona condotta ha perso il requisito ineludibile, principio di carattere generale dell’ordinamento per esercitare la professione”.

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedentePedofilia in palestra, Malagò: l’accusato non era iscritto al Coni
Articolo successivoBrescia Calcio: via Boscaglia, in panchina arriva Pasquale Marino