Telegram
Telegram

Pedofilia in palestra, Malagò: l’accusato non era iscritto al Coni

“Non è vero che è un istruttore di karate, questo signore non è iscritto, non è tesserato con la federazione e quell’associazione sportiva non è mai stata iscritta alla federazione né tantomeno al Coni. Questo è un sedicente istruttore, lo sport in particolare il karate non merita di vedersi infangata la propria immagine”. E’ la precisazione del presidente del Coni Giovanni Malagò in merito ai casi di stupro di cui è accusato un presunto istruttore di karate nel bresciano. “Per evitare casi del genere, quando si vuole iscrivere un figlio a qualsiasi attività sportiva, bisogna verificare se c’è il bollino del Coni che è un attestato di garanzia”

 

 

Telegram
Telegram

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSicurezza, la consulta dei sindacati polizia in piazza a Montecitorio
Articolo successivoGreen Hill, Lav chiede a Ordine radiazione veterinario