foto Pallacanestro Brescia
Telegram
Telegram

Dopo la Brexit (e in questo caso sta per Brescia) dello scorso anno, la prossima stagione la Germani ritroverà l’Europa. L’annuncio ufficiale lo ha dato il club stesso i una nota in cui annuncia la partecipazione all’EuroCup.

Per la Pallacanstro Brescia è la quarta volta, dopo le annate 18-19, 19-20 e 20-21. A differenza di quanto avvenuto in queste edizioni, nel 2022-2023 parteciperanno alla coppa 20 squadre, che saranno divise in due gironi da 10. Il regolamento prevede una regular season di 18 partite (9 da disputare in casa e 9 in trasferta), al termine delle quali le prime 8 squadre della classifica di ciascun girone entreranno nel tabellone dei playoff che determinerà la squadra vincitrice, con gare secche da disputare sul campo della squadra meglio classificata.

Si tratta di Buducnost VOLI Podgorica (MNG), Cedevita Olimpija Lubiana (SLO), Frutti Extra Bursaspor (TUR), Gran Canaria (SPA), Hamburg Towers (GER), Hapoel Tel Aviv (ISR), JL Bourg en Bresse (FRA), Joventut Badalona (SPA), Lietkabelis Panevezys (LIT), London Lions (ENG), Paris Basketball (FRA), Prometey (UCR), Promitheas Patrasso (GRE), ratiopharm ULM (GER), Slask Wroclaw (POL), Turk Telekom Ankara (TUR), U-BT Cluj Napoca (ROM). A queste bisogna inoltre aggiungere le italiane Trento e Venezia.

Telegram
Telegram

La regular season della 7DAYS EuroCup prenderà il via mercoledì 12 ottobre e terminerà mercoledì 29 marzo. I playoff a eliminazione diretta, invece, inizieranno con le gare degli ottavi di finale, in programma a partire da mercoledì 12 aprile. Il sorteggio per stabilire la composizione dei due gironi si terrà venerdì 8 luglio a Barcellona.

“Con la meravigliosa notizia sulla nostra partecipazione alla prossima edizione della 7DAYS EuroCup viene certificato il fatto che ECA, l’organismo più prestigioso d’Europa, riconosca in Pallacanestro Brescia un progetto di interesse – il pensiero di Marco De Benedetto, direttore generale della Germani Brescia che già diverse settimane fa aveva prefigurato il ritorno in Europa – Ora sarà nostra responsabilità fare in modo che questo interesse sia avvalorato dai risultati che il nostro roster e la nostra struttura potranno portare in una competizione prestigiosa come questa”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSiccità: la Lombardia chiede lo stato d’emergenza
Articolo successivoL’abbraccio dell’Italia alla 1000 Miglia