Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram

Il Comune di Limone sul Garda ha deciso. Il 12 e il 13 dicembre tenterà di eseguire uno screening di massa degli abitanti utilizzando tamponi rapidi per tentare di prevenire quanto più possibile il contagio da covid.

Questo screening, su base volontaria ma “vivamente consigliato”, saranno eseguiti nel laboratorio del centro sociale da personale sanitario competente tramite l’ormai noto tampone nasofaringeo. Tre le fasce di popolazione individuate e così suddivise: la mattina del 12 dicembre bambini e ragazzi fino a 16 anni, il pomeriggio dello stesso giorno anziani dai 65 anni e l’indomani il resto dei residenti.

“L’impiego di test rapidi consente di prevenire l’incremento dei contagi i tempi più rapidi – ha fatto sapere l’Amministrazione – e una tempestiva diagnosi differenziale nei casi sospetti tra sindrome influenzale e covid”.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Per partecipare a questo screening massivo basta prenotare con una telefonata.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual