Telegram

Al termine della sua visita a Brescia, proprio all’uscita dell’hub vaccinale in fiera, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incontrato una delegazione di Sindaci del nostro territorio. Il Capo dello Stato li ha salutati e l’unico Primo Cittadino a porgergli un dono è stata Delia Castellini di Toscolano Maderno.

La Castellini ha consegnato nelle mani di Mattarella un libro e una cartelletta, due simboli del territorio toscomadernese e più in generale del Garda bresciano. Il primo è un volume che racconta la storia della Villa Romana dei Nonii Arrii, il sito archeologico che sorge a Toscolano, mentre all’interno della cartella era conservata una riproduzione della carta
Coronelli, cartografia del territorio toscomaderenese risalente al 1694 realizzata dalla cooperativa Toscolano 1381.

A distanza di meno di un mese dalla visita, il sindaco Castellini ha ricevuto una lettera di ringraziamento per questi piccoli doni scritta di proprio pugno dal presidente Mattarella.

Telegram
La foto della lettera scritta al Sindaco di Toscolano Maderno da Sergio Mattarella

“Gentile Sindaco, La ringrazio molto per la mappa del Lago di Garda del 1694 e Le esprimo i complimenti per la pregevole capacità della Cooperativa del Suo Comune. Con gli auguri più cordiali. Sergio Mattarella”.

Questo il testo del biglietto, breve ma intenso, con anche i complimenti per la cooperativa che ha realizzato la mappa.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!