Telegram
Telegram

Una persona è stata denunciata e multata per aver esibito il green pass di un amico. Il soggetto era insieme a un altro uomo, anch’egli senza il certificato verde; quest’ultimo però non ha tentato di spacciarsi per un’altra persona, ammettendo di non averlo. I due amici hanno entrambi precedenti penali.

Il fatto è avvenuto nel Quartiere Don Bosco della città, in un locale con slot machine, e la scoperta è stata fatta dalla Polizia di Brescia durante la consueta attività di controllo per il rispetto della normativa anti Covid-19. Inizialmente i due soggetti hanno riferito agli uomini della Questura cittadina di avere il cellulare scarico e per questo motivo di non poter esibire il QR Code (per il green pass) agli agenti, ma dopo qualche resistenza hanno ammesso, appunto, di non possederlo.

Nell’ambito dei controlli è stata multata anche la titolare del locale per “aver omesso i necessari controlli all’ingresso”.

Telegram
Telegram

FOTO: ARCHIVIO

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedentePfizer e BioNTech, via test vaccino specifico per Omicron
Articolo successivoFiera di Sant’Angela Merici, appuntamento a giovedì