Telegram

Piscine, palestre e centri di danza potrebbero riaprire a fine gennaio. Lo ha affermato il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, ospite questa mattina della Rai.

“Io credo che sia assolutamente possibile, pur con delle limitazioni, stiamo lavorando costantemente con il Comitato tecnico scientifico – ha detto Spadafora – L’apertura a fine gennaio è un obiettivo oggettivamente raggiungibile”, ha continuato l’esponente dell’esecutivo, “dobbiamo vedere, però, i dati dei primi di gennaio”.

Intanto è il secondo giorno in zona arancione per tutta Italia, lo sarà ancora domani prima di tornare in zona rossa per l’ultimo dell’anno. Continuano dunque ad essere aperti i negozi, mentre bar ristoranti sono aperti ma solo per asporto o consegna a domicilio. E’ vietato uscire dalla propria Regione fatta eccezione per i consueti motivi: salute, necessità, lavoro, ricongiungimento di coppie conviventi o ritorno presso residenza/domicilio. Resta in vigore il coprifuoco fino alle 22.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!