Telegram
Telegram

Pasqua di terrore per una donna di 75 anni, Orsola Zoli, aggredita e minacciata di morte da due balordi nella sua abitazione a Magno in Valtrompia. Tutto è avvenuto nella piccola frazione triumplina dove la donna risiede da tempo. Erano da poco trascorse le 16.30 quando Orsola Zoli si è trovata in casa due ladri. Alla vista dell’anziana signora i due malviventi hanno dapprima chiuso a chiave la porta di casa e secondariamente hanno strappato il filo del telefono in modo che la signora Orsola non potesse comunicare con l’esterno. La violenza dei gesti si è fatta immediatamente pesante con la donna imbavagliata e minacciata di morte con il coltello: “Dov’è la cassaforte?” hanno più volte intimato i due rapinatori. Cedendo alle richieste dei ladri la donna ha indicato loro i punti della casa dove era nascosto del denaro. Non paghi i due avrebbero picchiato l’anziana signora prima con sberle al volto e successivamente con un sacchetti di monete picchiato in testa. Dopo lunghissimi attimi di terrore i due sono usciti dalla abitazione lasciando la donna legata con una sciarpa. Liberatasi è stata proprio Orsola Zoli a far scattare l’allarme. Sul caso indagano i Carabinieri.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLa Germani sfida Bologna per sognare l’aggancio alla zona playoff
Articolo successivoIl Brescia vede il traguardo. Match point promozione già a Lecce