Più di dieci centri di vaccinazione inalabile contro il Covid-19 sono stati istituiti di recente nel distretto di Haidian di Pechino, capitale della Cina. Mentre l’epidemia continua a diffondersi, la Cina ha costantemente promosso l’inoculazione di richiamo della popolazione, fornendo un numero crescente di tipi di vaccini per garantire la salute e la sicurezza delle persone. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteContro la mala-movida del Carmine arrivano gli “street tutor”
Articolo successivoCina: crescita robusta dell’industria automobilistica a gennaio-ottobre